CONDIZIONI GENERALI



La Direzione del Campeggio, nel darvi il benvenuto, rammenta che l’ingresso nel campeggio comporta l’accettazione e la piena osservanza del seguente regolamento, al fine di garantire a tutti un soggiorno tranquillo e piacevole. L’entrata in campeggio costituisce quindi la sua integrale accettazione.

L’ingresso degli autoveicoli (uno per piazzola o alloggio è compreso nel prezzo) è concesso solo previa registrazione della targa durante la fase del check-in. Siete tenuti a controllare l’esattezza delle registrazioni e segnalare eventualmente le incongruenze. Il sistema di apertura e chiusura stanghe è regolato da un sistema elettronico di lettura targhe. La Direzione è autorizzata a vietare l’ingresso nella struttura o a rimuovere i mezzi all’interno della stessa, che non risultassero regolarmente registrati.

Per la quiete e la sicurezza di tutti, l’automobile va usata il meno possibile. Quando è indispensabile, si prega di percorrere le strade interne al campeggio tenendo un’andatura a passo d’uomo, mai superiore ai 5 km/h. La circolazione è vietata durante le ore notturne (23.00-07.00). Tra le 14.00 e le 16.00 si prega di rispettare il riposo pomeridiano e quindi evitare di arrecare disturbo agli altri ospiti.

Il servizio di campeggio è erogato esclusivamente a nuclei composti da un minimo di 1 ad un massimo di 6 componenti a piazzola. È ammessa l’erogazione del servizio a comitive comunque formate, nel pieno rispetto del presente regolamento da parte dei componenti del gruppo. Ai minori di anni 20, quando non costituenti nucleo familiare o se non ospiti di clienti, è riservata una specifica area all’interno della struttura ricettiva.

Visitatori

Ai clienti è consentito ricevere ospiti all’interno della struttura ricettiva, se in possesso di un’auto, questa dovrà essere parcheggiata nel parcheggio del campeggio. L’accesso agli ospiti è ammesso solo negli orari di apertura dell’Ufficio Ricezione e previo pagamento dell’apposita tariffa e registrazione targa auto. I visitatori saranno pregati di consegnare un documento d’identità al momento dell’ingresso. Non sono ammessi ospiti minori di età, salvo che non siano accompagnati da maggiorenni, ai quali è fatto obbligo di vigilare sulla loro condotta durante l’intera permanenza all’interno della struttura ricettiva.

Esclusioni

Camping Internazionale si riserva la facoltà di considerare non graditi, e dunque non ammessi, gli ospiti che non abbiano o non rispettino i requisiti di cui ai successivi punti.

Come prenotare e condizioni

Si prega di specificare il totale delle persone compresi i bambini.
Le variazioni di persone rispetto alla prenotazione devono essere comunicate per iscritto all’ufficio entro 10 giorni prima dell’arrivo. Per le piazzole non è obbligatorio effettuare la prenotazione ma si consiglia di farla nel periodo che va dal 01.07 al 25.08. La prenotazione verrà confermata a ricevimento di un acconto pari a Euro 50,00 per le piazzole. Per le unità abitative (prenotazione obbligatoria) l’acconto corrisponde al 30% del costo totale del soggiorno. In caso di interruzione del soggiorno prenotato (Unità abitativa) il cliente è tenuto al pagamento dell’intero periodo prenotato. La Direzione si riserva il diritto di rioccupare la piazzola o l’unità abitativa che viene liberata anticipatamente.
Il mancato arrivo entro le ore 20.00 del giorno previsto, senza preavviso di ritardo (no show), equivale a rinuncia con cancellazione della prenotazione e applicazione di penale pari al 100% del soggiorno prenotato.

Check-in

Arrivo e registrazione

Il ricevimento del cliente e l’espletamento delle formalità di registrazione presso l’Ufficio Ricezione è consentito solo negli orari esposti all’ingresso della struttura ricettiva. L’Ospite provvederà a consegnare i propri documenti d’identità e a compilare la “Dichiarazione di Arrivo”, documento necessario per le registrazioni previste dalla legge Italiana e prendere visione del regolamento interno. La sottoscrizione di questo documento comporta l’accettazione del regolamento. In caso di variazioni successive attinenti alle persone, servizi, ed ospiti, il cliente si impegna ad informarne l’ufficio Ricezione. Qualora venisse trovato un componente sprovvisto di registrazione verrà addebitato sul conto dal 1° giorno di arrivo dell’equipaggio alla quale fa riferimento.

Orario Reception: 8.00/13.00 16.00/20.00.

Apertura sbarra dalle 07:00 alle 14.00 dalle 16.00 alle 23.00.

Assegnazione della piazzola

La piazzola è assegnata dalla Direzione la quale, secondo la situazione può prendere in considerazione le richieste dei gentili Ospiti. La prenotazione della piazzola garantisce solamente il soggiorno nelle zone disponibili al momento dell’arrivo. Non è consentita l’installazione di più di un equipaggio per ciascuna piazzola e l’attrezzatura di soggiorno eccedente ad un’auto più una tenda oppure ad un’auto più un caravan oppure ad un camper è da considerarsi extra listino e quindi, viene conteggiata separatamente. Gli Ospiti possono saldare il conto solo al momento della partenza in orario di apertura ufficio.

L’occupazione di una piazzola diversa da quella assegnata è consentita solo su espressa autorizzazione scritta dell’Ufficio Ricezione, con espletamento di una nuova procedura di registrazione. L’allaccio elettrico è consentito solo con cavo gommato a norma CEE e dovrà essere disposto a terra senza attraversare le strade principali. Il cavo dovrà avere una lunghezza non superiore ai 25 metri e non dovranno essere presenti giunzioni dalla roulotte o tenda alla colonnina elettrica.

Per le unità abitative

L’alloggio viene messo a disposizione dalle ore 16.00 del primo giorno di prenotazione deve essere lasciato libero entro le ore 10.00 dell’ultimo giorno di prenotazione. La direzione garantisce il tipo di alloggio ma non il numero indicativo dell’alloggio. Ritardi nell’arrivo o anticipi nella partenza prefissata per qualsiasi motivo non imputabile alla Direzione del campeggio (danni, maltempo, malattie, rinunce, etc.) non sono rimborsabili.
I prezzi relativi alle diverse unità abitative danno diritto al parcheggio gratuito di un’auto (esclusivamente al parcheggio del Campeggio) all’uso di acqua, luce, gas e sono comprensivi di IVA al 10%.
Le unità abitative non possono essere occupate da un numero superiore a quello previsto, pena
l’annullamento della prenotazione in loco.
Ad ogni persona in più saranno applicate le tariffe relative al periodo del soggiorno (alta – bassa stagione) riportati nel listino prezzi del campeggio.
E’ prevista la restituzione della caparra relativa alla prenotazione solo se la disdetta avverrà almeno 30 gg. prima della data di arrivo.
Non è prevista come inclusa nella formula locativa la consegna di lenzuola. La biancheria da letto può essere fornita al prezzo di euro 7.00 a persona.

Pulizia finale secondo la tipologia abitativa prenotata da euro 20,00-25,00-35,00-40,00-50,00 euro; Nelle aree riservate alle unità abitative è vietato erigere tende e manufatti di ogni genere.
Le unità abitative devono essere riconsegnate al mattino del giorno di partenza entro le ore 10.00 debitamente pulite, in ordine, senza alcun danno in caso contrario saranno addebitate 50.00-100,00 euro per la pulizia extra e in caso di danno rivolgersi alla Reception per visionare listino prezzi che elenca gli importi previsti in casi di danni.
Il deposito cauzionale viene restituito in seguito al controllo del perfetto stato delle unità abitative alla consegna delle chiavi presso la Reception e alla restituzione della ricevuta che ne attesta il versamento. I gentili ospiti sono pregati di comunicare al personale reception, entro 1H dal loro arrivo, oggetti in dotazione mancanti dopo l’avvenuta visione dell’inventario presente in ogni struttura abitativa. È vietato fumare all’interno delle strutture abitative, confidiamo nella vostra collaborazione a non gettare a terra i mozziconi di sigarette. È altresì vietato portare all’esterno l’arredamento interno ed anche cuscini, coperte (questioni igieniche).

Check-out

Partenza

Il cliente deve lasciare la struttura ricettiva nell’ultimo giorno di soggiorno, entro i seguenti orari:
– entro le ore 13:00 per camper, caravan o tenda;
– entro le ore 10:00 per le unità abitative.

Pagamento

Il pagamento del corrispettivo del soggiorno, nonché di ogni altro servizio accessorio per il quale non sia previsto il pagamento immediato, è consentito solo negli orari di apertura dell’Ufficio Cassa. Il pagamento deve essere effettuato entro il giorno antecedente la data di partenza, salvo il pagamento anticipato se richiesto dalla Direzione, a propria insindacabile discrezione. Il cliente è obbligato a esibire la documentazione fiscale comprovante il pagamento, al personale preposto a tale controllo posto all’uscita della struttura.

Metodo di pagamento unità abitative
All’arrivo dovrà essere saldato tutto il periodo di soggiorno più la cauzione di 100.00 euro e pulizia finale che varia a seconda dell’alloggio prenotato da 20,00-25,00-35,00- 40.00 euro.


Rinunce prenotazioni piazzola (acconto 50,00 euro)

In caso di disdetta, che dovrà pervenire scritta prima del 30° giorno dalla data di arrivo, la prenotazione sarà annullata trattenendo il 20% dell’acconto versato. Entro il 15° giorno, sarà trattenuto l’acconto versato ,e meno di 15 giorni dalla data di arrivo, sarà trattenuto il 100% dell’intero soggiorno prenotato.
In caso di interruzione del soggiorno, il cliente è tenuto al pagamento dell’intera quota prenotata ed inoltre perde il diritto di rioccupare la piazzola.

Rinunce prenotazioni unità abitative
In caso di disdetta, che dovrà pervenire scritta prima del 30° giorno dalla data di arrivo, la prenotazione sarà annullata trattenendo l’acconto versato, prima del 15° giorno l’80% e meno di 15 giorni dalla data di arrivo sarà trattenuto il 100% dell’intero soggiorno prenotato. In caso di pagamento dell’intero importo del soggiorno alla prenotazione, la disdetta pervenuta prima del 30° giorno dalla data di arrivo sarà trattenuto il 30% dell’intero importo del soggiorno, prima del 15° giorno il 70% dell’intero importo, meno di 15 giorni dalla data di il 100% dell’intero importo.
In caso di interruzione del soggiorno, il cliente è tenuto al pagamento dell’intera quota prenotata ed inoltre perde il diritto di rioccupare l’abitazione.

Cauzione

Al momento della registrazione, ai clienti che alloggiano nelle unità abitative sarà richiesto il versamento di una somma di denaro pari a 100,00 euro in contanti (oppure il numero di carta di credito a garanzia) non produttrice di interessi, a titolo di cauzione per eventuali danni causati a cose e attrezzature, dotazioni. La cauzione sarà restituita alla partenza dopo la verifica effettuata da parte del personale addetto dopo aver verificato il buono stato della sistemazione in caso contrario sarà addebitato il costo del danno effettuato.

Norme di comportamento per clienti e loro ospiti

Divieti

Rispetto della vegetazione

È fatto divieto di alterare in qualunque modo e con qualsiasi mezzo la flora esistente all’interno della struttura. Sono vietate legature alle piante per sostegno di copertura, per stendere indumenti. Vietato versare qualsiasi liquido alle piante.

Accensione di fuochi

E’ fatto divieto di accendere fuochi liberi su tutta l’area della struttura ricettiva e delle relative pertinenze. Sono fatte salve le norme più restrittive degli Enti preposti alla tutela e alla conservazione del patrimonio. L’uso dei barbecue è autorizzato esclusivamente nei giorni in cui non soffi un vento “moderato” d’intensità superiore a forza 3 sulla scala Beaufort (velocità del vento compresa tra 5,5 e 8 m/s). L’uso di fornelli a gas all’interno delle piazzole è autorizzato a una distanza superiore a 1 metro dalla vegetazione circostante.

Smaltimento dei rifiuti

È fatto divieto di smaltire i rifiuti al di fuori degli appositi contenitori nel rispetto della vigente normativa in materia di raccolta differenziata (richiedere regolamento in Direzione). È fatto divieto di smaltire le acque reflue, di qualunque tipo e di qualsiasi provenienza, al di fuori degli appositi punti di utenza posti all’interno della struttura ricettiva (procedura obbligatoria per lo scarico dei liquami di caravan e camper) e/o al di fuori dei servizi igienici.

Uso di cavi e attrezzature elettriche

È fatto divieto di ingombrare i percorsi viabili posti all’interno della struttura ricettiva con cavi e/o con qualsiasi altro strumento per la derivazione dell’energia elettrica; è altresì vietato il loro appoggio alla vegetazione circostante. Il personale della struttura ricettiva è espressamente autorizzato all’immediato distacco senza preavviso di qualsiasi cavo e/o altro strumento apposto in violazione del comma che precede. La stessa autorizzazione è conferita nel caso di connessioni elettriche risultanti non conformi alla normativa vigente.

Rispetto dell’ora del silenzio

E’ fatto divieto di assumere comportamenti che rechino disturbo alla quiete pubblica all’interno della struttura ricettiva e nelle relative pertinenze, nonché in spiaggia. Divieto uso di apparecchi di diffusione sonora. Nel rispetto del silenzio nelle fasce orarie esposte all’interno della struttura ricettiva e comunque riportate nel Regolamento di soggiorno è fatto divieto di allestire o ripiegare attrezzature da campeggio, di parlare con tono di voce non adeguato alla quiete che s’intende garantire durante questi periodi e di utilizzare mezzi meccanici. È fatto espresso divieto sia il nudo che il “topless” all’interno della struttura; il nudo è altresì vietato per i bambini, all’interno degli esercizi commerciali, di ristorazione e di bar.

Animali domestici

È consentito l’ingresso all’interno della struttura ad animali domestici. Per la regolamentazione della presenza degli animali domestici si fa riferimento alle norme elencate nel regolamento specifico.

Modifiche alla piazzola

È fatto divieto di alterare in alcun modo lo stato della piazzola assegnata, salvo che tale esigenza non sia giustificata da condizioni meteorologiche particolarmente avverse che mettano a rischio la salvaguardia di persone e/o cose; in tal caso è fatto obbligo al cliente di immediato ripristino dello stato dei luoghi al cessare di tali condizioni, a sue integrali cura e spese.

Parco giochi

È fatto divieto di utilizzare il parco giochi statico a bambini di età inferiore agli anni 3 e superiore agli anni 12. L’accesso al parco giochi è consentito solo ai bambini accompagnati da maggiorenni, i quali ne sono responsabili ad ogni effetto di legge.

Accesso e uso di mezzi di trasporto all’interno della struttura

Camper

L’accesso dei camper alla struttura ricettiva è consentito solo a quelli regolarmente omologati, anche allo scopo di pernottamento, dalle competenti autorità. Il personale dell’Ufficio Ricezione può richiedere l’esibizione di tale documentazione. I camper possono sostare nelle piazzole a loro riservate.

Limitazioni

L’accesso ai parchi giochi è consentito dietro sorveglianza dei genitori dei minori. Non è consentito l’ingresso con biciclette, palle all’interno del parco giochi. All’interno del campeggio il personale addetto è autorizzato a confiscare la bicicletta al minore di età che la conduca a una velocità superiore al limite tale da creare pericolo a terzi, il mezzo sarà messo a disposizione del maggiorenne che sia responsabile del minore.

Circolazione

È stabilito un limite di velocità di 5 km/h per la circolazione all’interno della struttura ricettiva.

Parcheggi

La struttura ricettiva è dotata di apposite aree di parcheggio ubicate nelle zone pertinenziali alla stessa. È fatto assoluto divieto di ostruire le vie di fuga con qualunque mezzo, sotto pena di rimozione forzata.

La piscina

  1. La Direzione declina ogni responsabilità per incidenti o danni dovuti a imprudenza o inesperienza.
  2. È obbligatorio, per tutti i bagnanti, indossare la cuffia prima di entrare in acqua.
  3. Prima di accedere all’area piscina i bagnanti sono tenuti a lavarsi nelle apposite docce e sciacquarsi nella vasca lavapiedi.
  4. I bagnanti devono essere esenti da malattie contagiose della pelle, lesioni o ferite aperte, verruche, fasciature e cerotti.
  5. È vietato ai bagnanti l’uso di pinne, maschere o quant’altro possa essere pericoloso ai frequentanti della piscina.
  6. È vietato fumare in tutta l’area piscina.
  7. Non è consentito consumare alcolici all’interno dell’area piscina e sarà vietato l’ingresso o allontanato chiunque si trovi in stato di ebrezza.
  8. Sono vietate le esercitazioni in apnea.
  9. È vietato introdurre materassini, gonfiabili, palloni o simili all’interno della piscina.
  10. L’ingresso alla zona piscina è vietato agli animali.
  11. Sono proibite corse, tuffi, salti e spinte pericolose sia in acqua che sul bordo vasca.
  12. La direzione declina ogni responsabilità per furti, incidenti o danni a persone o cose provocati dall’imprudenza dei bagnanti, non rispondendo dunque perciò di oggetti lasciati incustoditi nell’area piscina.
  13. Per motivi igienici o tecnici la piscina può essere chiusa alla balneazione, in qualsiasi momento per il tempo necessario a ripristinare la sicurezza degli ospiti.
  14. I bambini di età inferiore ai 12 anni devono essere accompagnati da un genitore o da un adulto nel ruolo di responsabile.
  15. Per tutti i bagnanti inesperti al nuoto è obbligatorio indossare braccioli o giubbotto salvagente.
  16. I neonati sono tenuti ad indossare oltre all’apposito pannolino le mutandine contenitive.
  17. Si consiglia di lasciar trascorrere un intervallo di almeno 2 ore fra l’ultimo pasto e l’immergersi in acqua.
  18. Il personale di servizio è autorizzato ad intervenire in qualsiasi momento in caso di mancata osservanza del presente regolamento ed eventualmente espellere gli inadempienti e coloro che presentino un atteggiamento contrario al buon costume.

Gestione delle Emergenze

In caso di incendio

A verificarsi di tale evento i clienti dovranno raggiungere in buon ordine i punti di “raccolta temporanei” indicati da apposita segnaletica, presso i quali attenderanno la squadra di emergenza che li condurrà al punto di raccolta generale all’ingresso della struttura ricettiva.

In caso di altre emergenze

Sanitarie, gravi eventi naturali, situazioni di pubblica sicurezza, inconvenienti per lago: contattare il personale del Campeggio se reperibile.

Responsabilità

Responsabilità del cliente e/o degli ospiti

I clienti e/o i loro ospiti sono personalmente responsabili nei confronti di Camping Internazionale e/o dei terzi per qualsiasi danno a persone e/o cose, diretto e/o indiretto, a qualunque titolo causato in conseguenza di condotte assunte in violazione delle norme del presente regolamento interno. Ciascun campeggiatore è tenuto a custodire gli oggetti di sua proprietà scrupolosamente. La Direzione non assume alcuna responsabilità per eventuali oggetti smarriti od oggetto di furto non lasciati in custodia. La direzione non assume alcuna responsabilità per danni ad autovetture, roulottes, od altri beni causati dalla caduta di rami e/o pigne.
Responsabilità di Camping Internazionale- Declina ogni responsabilità per oggetti o valori perduti o rubati, per danni a persone o cose non dipendenti da diretta negligenza del personale del Camping Internazionale, per danni, disservizi e guasti causati da maltempo o forza maggiore.

LA DIREZIONE E LO STAFF VI AUGURANO DI TRASCORRERE UNO SPLENDIDO SOGGIORNO
ALL’ INTERNO DEL CAMPING INTERNAZIONALE!

Italiano